skip to Main Content

Gratta&Vinci Superenalotto e slot: sulle vincite lo Stato si prende il 20%

La tassazione 182218

Redazione L'Occhio di Salerno 21 Dicembre Un minuto di lettura Cresce la tassa sulla fortuna ed aumentano i prelievi sulle slot. È quanto previsto da un emendamento presentato dal governo e contenuto nella Legge di Bilancio Rivista dunque nuovamente la tassazione su alcuni giochi.

Intestazione destra

La disciplina fiscale dei giochi La ammaestramento del prelievo erariale del settore dei giochi prevede modalità e aliquote diverse a seconda dei vari tipi di gioco. Le entrate per l'erario provenienti dal settore sono sia di cifra extra-tributarie che tributarie. Nel primo accidente il prelievo fiscale coincide con il margine erariale residuo che si ottiene sottraendo dall'importo complessivo delle giocate antologia , le vincite pagate ai giocatori e l'aggio spettante al gestore del punto di gioco. Questo prelievo si applica solo al Lotto, alle lotterie istantanee e a quelle a asportazione differita.

Le nuove entrate

L'emendamento del governo presentato alla legge di Bilancio che rivede la tassazione sul gioco vuole compensare il calo delle entrate risultato dal taglio di plastic tax e sugar tax. Le slot machine, il gioco e la lotto diventano in questo modo la nuova fonte di copertura nella manovra. Rimarrebbe quindi escluso il Superenalotto ordinario. Le nuove entrate L'aumento della tassa sulla fortuna serve per coprire il fermo della manovra dopo una serie di emendamenti che ne hanno tagliato varie voci. Le ultime modifiche del autoritа alla manovra peseranno infatti circa 1,1 miliardi di euro sulle casse statali. La Robin tax limitata alle concessionarie del trasporti farà incassare milioni in meno, a cui si aggiungono i circa milioni di minori entrate dovute alla riformulazione della sugar e plastic tax. Il crollo delle entrate sarà finanziato, per circa un terzo delle risorse, attraverso l'aumento della tassazione sui giochi, a cui si aggiungono estranei milioni che provengono dal Fondo per le esigenze indifferibili e dal Incassato per interventi strutturali di politica economica.

Tassa sulla fortuna

Linkedin In arrivo una stangata sulle vincite ai giochi e alle lotterie, insieme un ulteriore aumento del prelievo fiscale già previsto nella Legge di Conteggio Lo Stato in questo modo avanguardia a incassare oltre milioni di euro di maggiore gettito. La tassa sulla fortunapoi, sarà aumentata fino ad giungere a un quinto delle somme vinte. Mentre sarebbe escluso da questo dazio il Superenalotto ordinario.

151152153154155156157158159
Back To Top
×Close search
Search